Ajax-loader
Loading...

Language
Delete

You can purchase coins now!
Manga Reborn's coin purchasing system is now fully functional.
Purchase coins from My Page and enjoy our wide selection of manga!

Il viandante

This translation is ready for lettering

God of destruction -03 Il viandante

Pagina 1

Voce: L'immutabilità...

Voce: ...Uccide.

Voce: Guardami quanto ti parlo.

Pagina 2

Voce: Sembra che non ci sia nulla di nuovo. Questi abiti, gioielli, questi arazzi...

Voce: Li avrò visti una centinaia di volte.
Voce: Però...

Voce: Ieri, hai montato lo sgabello per "i matrimoni cerimoniali".
Voce: Strano vero?

Voce: Di recente ho sognato di essere qualcun'altro.
Voce: Ricordavo cose che non avevo fatto.
Voce: ...Luoghi che non avevo mai visitato...

Voce: Per poi svegliarmi con la certezza che...
Voce: Erano i ricordi di un altra vita.

Pagina 3

Voce: Non era mai accaduto nelle precedenti incarnazioni.
Voce: Si, non era mai accaduto.
Voce: La mia non era una domanda.

Voce: Era una costatazione. E' la prima volta che ricordo una mia precedente vita.

Voce: Di recente ho imparato nuove cose.
Voce: Per esempio...

Voce: Che le ancelle dovrebbero essere uccise dopo un mese, se non lavorano come si deve.
Voce: E poi...

Voce: Uscito da questa stanza andrai direttamente dagli alti reverendi.
Voce: Non temere, a me non importa.
Voce: Lo stato del "sigillo" non deve importare loro.

Pagina 4

Voce: C'è dell'altro che vorrei che gli venisse detto.

Voce: Dato che andrai da loro, non ti dispiacerà comunicarglielo?

Voce: Addio.

Pagina 5

Pagina 6

Voce: Credo che quel sogno si spieghi da se...

Voce: Un altra stranezza da aggiungere alla lista, credo.

Voce: E scriviamolo.

Voce: Ho iniziato ad annotare tutto ciò che potevo, riguardo a questa faccenda del Dio.
Voce: Vuoti di memoria, persecutori che spariscono, le cose che dicono prima di scomparire...
Voce: E piccoli ricordi di "prima" che pensavo non ricordare.

Scheda:
Nome: Raphael Victor Sullivan.
Età: 15
Madre: Alexia Sullivan (Nome falso).
Padre: Uno sconosciuto violentatore.
Pietanza preferita: Pasta alla stragonoff con patatine, crostata alle fragole come secondo.
Pietanza che evita: Popcorn.
Argomento preferito: Scrittura creativa.
Argomento che evita: Chimica.
Sport preferito: Pallavolo.
Sport che evita: Calcio.
Vuole: Riavere sua madre (Ma preferirebbe anche essere ignorato dalla fratellanza).

Pagina 7

Voce: Questo è il quaderno che contiene le mie storie, pieno di racconti e un paio di idee originali, non mi preoccupa che vengano lette.

Voce: Alcune volte agisco in modo inconsulto però.
Voce: Non riesco a ricordare di aver pagato per gli altri bed and breakfast e qualche volta vado di matto fino a quando non trovo la ricevuta del portafoglio.

Voce: Alcune volte la propria mente si fissa su argomenti interessanti.

Voce: Ho altri soldi per un altro giorno...

Voce: Non so proprio come fare...

Pagina 8

Voce: Poco prima c'era il sole...

Voce: Non ho dove andare...

Voce: Cosa dovrei compare?
Voce: Un ombrello?

Voce: Del cibo?

Voce: Una domanda stupida da farsi.

Pagina 9

Voce: Non proprio quello che avevo previsto nel mio futuro...

Pagina 10

Voce: Come ha fatto la mamma?

Voce: Senza un luogo dove andare, niente da mangiare e incinta?

Voce: Tu guarda, cosa abbiamo qui?

Voce: Vorresti dei soldi figliolo?

Voce: Torna quando sarò davvero disperato.

Voce: Posso ancora vendere il mio game boy...

Pagina 11

Voce: Ma quanto siamo esigenti...

Voce: Non provare a scambiarmi per uno di loro...
Voce: Ma credo tu sia solo un maniaco.

Voce: La gente che mi sta vicino, muore.
Voce: Un avvertimento.

Voce: Ohh...un tipo tosto.

Voce: Ha una pistola...

Pagina 12

Voce: Due colpi...

Voce: Lo hai ucciso?

Voce: No?

Voce: Anche se ne ha accesso ai suoi poteri, in modo così limitato, non si è del tutto risvegliato...

Voce: Infatti...potresti essere una delle reincarnazioni più potenti che abbiamo mai avuto.

Pagina 13

Voce: Eppure eccoti...
Voce: Rifugiato in uno scatolone e trovato a rubare da un uomo privo di coscienza...

Voce: Perché devi essere così ostinato?
Voce: Potere o miseria, non è una scelta difficile da fare?

Voce: La procedura potrebbe darti l'impressione di perdere te stesso.
Voce: Ma non succederà nulla, prenderai solo coscienza delle tue vere capacità.

Voce: La procedura è indolore...

Voce: Perché continui a non voler capire...

Pagina 14

Voce: Non vuoi, non vuoi divenire il Dio della distruzione...

Voce: ...Ma sei capace di diventare un assassino?

Voce: Il mio braccio si muove da solo...

Voce: Non che avessi voluto fermarlo.

Pagina 15

Voce: Sa, sto prendendo nota...

Voce: Quando i tuoi amici hanno ucciso mia madre, sono come svenuto, poi risvegliatomi, erano morti.

Voce: Quando mi hanno inseguito nel centro commerciale, sapevo che tu eri li, svenuto...ed eri scappato.

Voce: Più tardi, ce ne furono altri, svenni un altra volta...erano scomparsi, quando rivenni.

Voce: E sembra che a dispetto delle nostre differenze...
Voce: ...Noi abbiamo le stesse idee sulla vostra "fratellanza".

Pagina 16

Voce: No...non ora...

Voce: ...Per favore...non uccidermi!

Pagina 17

Pagina 18

Voce: ...ancora due proiettili...

Voce: Eheh...

Voce: Le munizioni infinite, sono i poteri di un Dio eh...
Voce: ...Insieme a teste che esplodono e varie azioni contro la fisica.

Pagina 19

Voce: Ma tutti questi poteri sono proprio stancanti...

Voce: Così stancanti da far sembrare il proprio corpo come piombo prima di svenire, per poi risvegliasi in una qualche chiesa.

Voce: Proprio quello che mi sta accadendo ora.

Voce: Dove mi sveglierò questa volta?
Voce: Forse quei tizi mi troveranno e mi porteranno da loro.
Voce: O forse mi investirà un camion.

Voce: O forse un qualche mostro dall'oscurità mi prenderà e mi porterà nella sua oscura fortezza.

Pagina 20

Voce: Come quello...

Comment

There are no comments

Indicator

Areas to Check
Translator
Thumb68
Callahan
Rank InternationalTranslator
Translate From English
Translate to Italian
Help
  • There are no Articles
List