Ajax-loader
Loading...

Language
Delete

You can purchase coins now!
Manga Reborn's coin purchasing system is now fully functional.
Purchase coins from My Page and enjoy our wide selection of manga!

Una strega e la Proibizione , parte prima

This translation is ready for lettering

Carciphona Capitolo 1

Pagina 1

Voce: I tempi sono cambiati, tutto è cambiato, perfino io, io

Re di Kronzel devo obbedire alle regole del nuovo mondo.
Voce: E per il tuo bene e di quello della nazione, dovrai

rimanere nascosto a casa fino a quando questa crisi non avrà
fine.
Voce: Ma posso bene capire ciò che provi ragazzo. Per questo,

ti permetterò l'esentazione dalle regole divine...
Voce: Di proibizione.
Voce: Hai capito, Veloce Visrin?
Voce: Si, maestà.
Voce: Però dovrai promettermi di mantenere questo nostro

accordo e di non usare mai più i tuoi poteri magici.

Pagina 2

Voce: Avrò davvero capito?
Capitolo 1: Una Strega nella Proibizione, prima parte.

Voce: Cosa-perché non capisco!

Voce: Non ho nulla da spartire con voi, perché mi seguite

sempre?

Voce: Perché non sopporto la vista del tuo brutto muso da

ragazzo ricco.

Voce: Beh scusa per la mia faccia.
Voce: Non volevo dire questo.

Voce: Tu sei uno di quei sporchi nobili no?
Voce: Noi vi odiamo. Noi non vi vogliamo.

Pagina 3

Voce: Perchè? Fammi passare per favore. Farò tardi a lezione.
Voce: Se hai qualche problema con gli aristocratici, parlane

con l'ufficiale di distretto invece.
Voce: Gli ufficiali che voialtri corrompete? Ma non scherziamo!

Voce: Voi ipocriti avete bannato la magia ma continuate a

nascondere qui una strega, per colpa sua viviamo nel terrore

ogni giorno!

Voce: Avete il coraggio di stare qui come se niente fosse. Non

vi permetteremo di fare come se tutto vi appartenesse!
voce: Ai! Ma di cosa stai parlando!? Una strega? Non si capisce

un fico secco di quel che dici.
Voce: Ha! Sapevo che lo avresti detto, chi credi di ingannare?

Oggi non la passerai liscia!

Voce: Ma che vuoi? Ho il diritto di andare dove mi piace. Non

ho tempo per...

Voce: Chi vi credete di essere...

Pagina 4

Voce: Tu senti quanto casino...fuori casa mia.

Voce: La strega!
Voce: Oh, no! Scappiamo!

Voce: Una strega? Cos'è questo odore floreale...?

Voce: E se anche fosse?

Voce: Tornatene a casa tua! Non abbiamo paura di te!

Voce: Hey! E' pericoloso!

Voce: Una barriera magica!?

Pagina 5

Voce: Ed ora...avete paura ora?
Voce: Magia demoniaca!!

Voce: Cos'è tutto questo chiasso?
Voce: Cosa...
Voce: Veloce Visrin!
Voce: Poni fine a quell'incantesimo immediatamente!

Voce: Mamma!
Voce: Papà!
Voce: State bene ragazzi?
Voce: Mamma!

Voce: Poverino, sei ferito! Sei uno straniero?
Voce: Sei stato ferito da quella sacerdotessa...

Voce: Cosa? No! Suo figlio e i suoi amici sono i responsabili

di tutto questo!

Voce: Impossibile!
Voce: Perchémai i nostri piccoli farebbero del male ad uno

sconosciuto?

Pagina 6

Voce: La magia è proibita in questo mondo, Veloce Visrin, sua

Maestà ti ha perfino ammonito di questo!
Voce: Ma poi continui a spaventare i deboli...
Voce: Ha ragione!
Voce: Sei spregevole come tua madre!
Voce: Perché non te ne vai da qualche altra parte e ci lasci in

pace?

Voce: Scusate! Non vivrò qui molto a lungo ma vi posso dire con

certezza chi mi ha dato un pugno in faccia. Sono scioccato dal

vostro comportamento illogico e rude! Vi prego di scusarvi con

quella signorina immediatamente!

Voce: Lui...lui è con la strega...

Voce: Tutto ciò è ridicolo. Dovrebbe dire quealcosa lei

signorina! Le dica...

Voce: Signorina? Dove sta andando?
Voce: Aspetti! Torni qui!
Voce: Sei impazzito ragazzo? Non puoi seguire la strega!
Voce: Non avicinarti a casa sua!

Pagina 7

Voce: Lasciate che impari la sua lezione.
Voce: Signorina!
Voce: Non mi interessa, non voglio ascoltare.
Voce: Vattene.
Voce: Però...
Voce: Vattene.

Voce: Sta piangendo?
Voce: Mi scusi, esco subito.
Voce: Ma la prego di non fare caso a quella persone, sono dei

veri pazzi!
Voce: La saluto!

Pagina 8

Voce: Scusi per il ritardo signor Gorchen!
Voce: Santo cielo Keritzel! Che ti è successo?
Voce: Stai sanguinando in volto!
Voce: Oh, mi sono imbattuto in un bisticcio.

Voce: Un bisticcio! Tu, davvero?
Voce: vado a prendere delle bende.

Voce: Mah, un gruppetto di bambini...ora capisco.
Voce: Hey! Ma erano dei bambini crudeli.
Voce: Oh, ne sono certo.
Voce: Oh, cambiando argomento...
Voce: Si?

Voce: La magia non era forse stata bandita quattro anni fa a

causa della proibizione?
Voce: Tutte le sacerdotesse dovevano rinunciare ad ogni abilità

magica.
Voce: Questo è corretto.

Voce: Ma allora...
Voce: Perché in questo mondo esistono ancora sacerdotesse?
Voce: Ne ho visto una giovane proprio oggi.

Pagina 9

Voce: Così l'hai incontrata...lei era un esempio.
Voce: Un esempio?
Voce: Pensavo che nemmeno i Re avessero questo diritto.

Voce: Sa che cosa ha causato la proibizione?
Voce: Ne so poco...
Voce: Un reale dei Raschecura venne assassinato?
Voce: Quasi vero. La Proibizione venne creata a causa della

magia.
Voce: La magia comune, come quella demoniaca usa spiriti

demoniaci come sorgente di potere.
Voce: Perfino dopo secoli, sappiamo bene poco dei loro effetti.

Voce: Però, non siamo riusci a resistere a questo potente dono.
Voce: Attraverso un semplice rituale...
Voce: Chiunque era in grado di beneficiale dal potere offerto

dagli spiriti demoniaci,
Voce: E con l'aiuto della magia la civilizzazione crebbbe molto

velocemente.

Voce: Però...Fu proprio l'affidarsi alla magia ad amplificare

il caos...
Voce: Quando le cose andavano per il peggio.

Pagina 10

Voce: Cinque anni fa, un assassino di nome...
Voce: Blackbird.

Voce: Riuscì nell impresa di assassinare uno dei guerrieri più

prestigiosi senza problemi, nessuno riuscì mai a capire come e

perché.
Voce: Si disse che quando lei era presente.
Voce: La magia stessa sfuggiva al controllo di colui che la

lanciava.
Voce: Si diceva inoltre che...

Voce: Era un essere umano la cui anima era stata infettata da

uno spirto demoniaco, una Carciphona.

Voce: Oh, ma questo cosa centra con la proibizione della magia

demoniaca?

Voce: Gli Carciphona esistono proprio a causa della magia, la

magia invoca gli spiriti demoniaci da usare come fonte di

potere,
Voce: Ciò che rimane di questi spiriti si accumula e poi

diventa così pericoloso da infettare gli esseri umani.
Voce: I pochi Carciphona conosciuti a questo mondo possedevano

strane abilità, ma morirono giovani.
Voce: Abbiamo sempre ignorato questi esseri a causa delle loro

brevi vite, nessuno sapeva cosa fare.
Voce: Un anno dopo quando la principessa di Raschecura venne

uccisa, il re alla fine creò...

Pagina: La Proibizione.
Voce: Tutte le sacerdotesse vennero costrette a rinunciare ad i

propri poteri magici, perché resa proibita.

Voce: Molte nazioni come noi Kronzel, fecero lo stesso nella

speranza di crendere inutilizzabile le abilità di Backbird.
Voce: Ma la magia era fin troppo essenziale per le altre

nazioni...

Voce: E si pensò che la Proibizione non avrebbe cambiato molto

le cose per Blackbird.
Voce: E così fu,
Voce: Le altre nazioni non vederono di buon occhio la legge.
Voce: Per esempio...

Voce: "Blackbird" poteva semplicemente essere uno stratagemma

degli Raschecura per evitare un invasione.
Voce: Ma è ridicolo.

Voce: Forse.
Voce: Ma non esiste una prova che neghi questa teoria, no? Ecco

perché i governanti di questo regno...ebbero paura.

Voce: Per questo, Molti di loro fecevo come il nostro re:
Voce: Proteggere i pochi stregoni ancora in vita per usarli

come asso nella manica in caso di emergenza.

Pagina 12

Voce: Un asso nella manica? La ringrazio.
Voce: Perché Veloce e non persone più esperte di lei?
Voce: Oh, ma lei è estremamente esperta.
Voce: Infatti, mi meraviglio che Blackbird non se la sia presa

ancora con lei.
Voce: Backbird prende di mira persona particolarmente dotate?
Voce: Tutti coloro che vennero uccisi furono Sacerdoti molto

dotati.
Voce: La madre di Veloce proveniva da una schiatta di

prestigiosi stregoni, ma lei morì mentre partoriva Veloce.
Voce: Suo padre l'abbandonò, i suoi servitori esiliati.
Voce: Ad oggi, vive sola.

Voce: Le interessa la storia?
Voce: Cosa, no!
Voce: Ero solo curioso, ecco tutto! Lei sembrava...

Voce: Keritzel. Capisco ciò che provi, ma non dovresti farti

vedere in giro con persone come lei.
Voce: La tua sfortuna di farebbe solo soffrire.
Voce: Eh?
Voce: Lei sa benissimo cavarsela per conto suo, non

preoccuparti.
Voce: Per oggi credo che basti. Andrò a prendere...

Pagina 13

Voce: Starai davvero bene da sola?
Voce: Posso davvero crederci dopo quello che ho visto, Veloce?

Pagina 14

Voce: Ugh...
Voce: Non riesco proprio a farmi passare questa angoscia...

Voce: La preoccupazione che questa sarà la mia ultima

notte...Che Blackbird si faccia vedere.
Voce: Non c'è nessun motivo perchè lei mi attacchi, ma non c'è

nemmeno alcuna ragione che lei mi sconfigga, però questo

brivido...

Voce: Salve!
Voce: Cosa?

Pagina 15

Voce: Tu chi sei?

Voce: Divertente che tu lo chieda! Lo dovresti sapere.
Voce: Ecco un dritta!
Voce: Pensi a me...
Voce: Ogni notte.

Pagina 16

Voce: Keritzel! Stai bene? Hai sentito?

Voce: Cos'è stato?
Voce: Sembrava un esplosione.
Voce: Andiamo a vedere cos'è successo.
Voce: Cosa? No, non è sicuro!

Voce: Ma qualcuno potrebbe essere in pericolo!

Pagina 17

Voce: Che incredibile forza! Ma la tua mira deve migliorare?
Voce: Non avrai mica paura di me, Veloce Visrin.

Voce: Sto...tremando di paura. Sono riuscita a malapena a

controllare il mio attacco, figuriamoci padroneggiarlo al

meglio!

Voce: Blackbird...non voglio vederla...
Voce: Non voglio morire!

Voce: Adorabile!

Voce: Ha materializzato una spada con l'aiuto del suo

bracciale?!

Pagina 18

Voce: E' veloce!

Voce: Un apertura!

Pagina 19

Voce: Come faceva a sapere dove mi sarei teletrasportata...e

poi attaccare senza nemmeno guardare?
Voce: Riesco a malapena a difendermi, se continuo a

preoccuparmi di eventuali errori.

Voce: Devo calmarmi...

Voce: Cosa?

Voce: Quel bracciale...ha assorbito...la mia magia?

Pagina 20

Voce: Da questa parte!

Voce: Veloce!

Pagina 21

Voce: Ovvio che non possa esser sconfitta...è immune alla

magia.

Voce: Eddai! Tutto qui? Puoi fare meglio di così!
Voce: Mi aspettavo che ne sarebbe uscito uno scontro molto più

interessante...
Voce: Contro la famosa Veloce Virsin.

Voce: Ha importanza? Sei venuta per uccidermi...ed hai vinto.

Voce: Ma dov'è il divertimento?
Voce: Fa bene apprezzare il proprio lavoro.

Voce: Assassina! Togli le mani di dosso a Veloce!
Voce: Ma sei impazzito?

Pagina 22

Voce: Keritzel!
Voce: ...Si, forse non avrei dovuto farlo...

Voce: Un altra volta ragazzino.
Voce: Ho da fare.

Voce: ...Sono praticamente inutile contro di lei, posso solo

guardare.

Voce: Perché vorresti...uccidermi? Cosa ti ho mai fatto?

Voce: Oh, non ho nulla contro di te. Ma qualcuno ce l'ha contro

di te.
Voce: Tutto qui...
Voce: Non è particolarmente forte da affrontarti, così ha

assoldato me!

Voce: Ma poi...nessun è abbastanza forte da affrontare una

Visrin...o così almeno si dice.

Voce: Tu pensa...a te sarà sembrata invece una passeggiata.

Pagina 23

Voce: Se non fossi stata così spaventata, forse le cose non

sarebbero andate così, non credi?
Voce: Ah...poverina...

Voce: Perché hai paura di me? Sono solo un altra patetica umana

di questo mondo. Io mi sarei dovuta preoccupare dello scontro,

ma riuscivo a scorgere nei tuoi movimenti la paura. Mi hai

fatto quasi pena!

Voce: Se ti senti così in colpa...perché non mi lasci

andare...ipocrita?

Voce: Ohh! brucia...
Voce: Se ti lasciassi andare, come potrei reclamare quello che

mi è stato promesso per i miei servigi?
Voce: Vali troppo oro Veloce!
Voce: C'è qualcuno la.

Voce: ...Questo è il motivo per cui...hai ucciso così tante

persone? Cosa sono le altre vite per te...?
Voce: Cose che possono essere scambiati...per dei regali?
Voce: Stai indietro!
Voce: E' quel ragazzo!
Voce: Stai bene?

Voce: Dei regali dici? Io non la metterei in questi termini.
Voce: Aiutami, così possa aiutare Veloce!
Voce: Veloce? Cosa...
Voce: O mio Dio!
Voce: Ti farai del male Keritzel!

Pagina 24

Voce: Non hai dei desideri? Qualcosa da realizzare a tutti i

costi...
Voce: Gli altri la potrebbero vedere come un ossessione, uno

spreco di tempo.
Voce: Ma quanto valore hanno i sogni? Li valuti attraverso il

tuo cuore o con quello degli altri?
Voce: Questo è quello che puoi dire per

giustificare...testessa?

Voce: Che state facendo? Fate qualcosa?
Voce: Però...
Voce: Però cosà? Sta morendo!

Voce: Riesci a capire cosa mi hai fatto...a parte provocarmi

queste ferite?
Voce: O hai capito cosa hai tolto ai morti...a parte le loro

vite?
Voce: Ti piacerebbe essere un sacrificio...per gli ideali di

qualcun'altro? Sei così sciocca?

Voce: Se ti fosse data l'opportunità, non faresti forse la

stessa cosa?

Voce: Si! Ammazza la strega! Muori
Voce: Zitto!

Voce: Se ti venisse concesso un desiderio. E riottenere ciò che

hai perso un temp...Non ti comporteresti forse come me?

Pagina 25

Voce: Siete incredibili!

Voce: Potrebbe essere un bene anteporre i propri desideri a

quelli degli altri, ma è giusto tradire gli altri pur di essere

felici?
Voce: Tutti hanno un vero desiderio a cui aspirare...ci saranno

sicuramente degli scontri.

Voce: Ma se non si combatte per i propri sogni, chi mai lo

farà?

Comment

There are no comments

Indicator

Areas to Check
Translator
Thumb68
Callahan
Rank InternationalTranslator
Translate From English
Translate to Italian
Help
  • There are no Articles
List